Come pulire le persiane

Per pulire le persiane ci sono diversi metodi fai da te, anche piuttosto ecologici, che permettono di preparare la giusta miscela a casa mescolando pochi ingredienti. In alternativa, è possibile acquistare prodotti specifici o rivolgersi direttamente a un’impresa di pulizie.

Ma come bisogna pulire le persiane?

I passaggi per pulire le persiane

Prima di tutto ci si deve accertare che il materiale con cui sono state realizzate risponda positivamente al lavaggio. Come? Testando il prodotto per la pulizia su un piccolo angolo della persiana: se non si riscontra alcun danno, si può procedere con la pulizia totale.

La successiva operazione da fare rimuovere la polvere: prendete un pennello grande e passatelo più volte sulla persiana chiusa. L’operazione va ripetuta una seconda volta ma utilizzando uno strofinaccio o un panno umido in modo da rimuovere lo sporco incrostato. È possibile, inoltre, utilizzare, eventualmente, una spugna imbevuta in acqua e sapone di Marsiglia. Per chi volesse lavare le persiane velocemente, basterà usare il vapore e in pochi istanti esse ritorneranno splendenti.

Se si tratta di persiane in legno, dopo averle lavate accuratamente, sarà necessario farle asciugarle bene e poi ripassarle con un olio paglierino o un prodotto specifico per il legno, in modo da preservare la bellezza lignea.

Come pulire le persiane in alluminio

Nonostante le persiane in legno siano le più diffuse, in tanti le preferiscono in alluminio o in pvc.

Quando il materiale è l’alluminio, per lavare le persiane sarà sufficiente in primis rimuovere la polvere utilizzando un panno o un pennello dalle setole morbide. Successivamente bisogna passare al lavaggio vero e proprio con una soluzione di acqua calda, qualche goccia di detersivo per i piatti e un pochino di aceto. Con questa miscela, infatti, le persiane torneranno a brillare.

Infine, basterà pulirle accuratamente con una spugna morbida e asciugarle con un panno in microfibra. L’unica accortezza da tenere a mente è non graffiarle, perciò è consigliato l’utilizzo di detergenti delicati e spugne non troppo ruvide.

Per la pulizia delle persiane in pvc, invece, occorre dapprima rimuovere la polvere e poi semplicemente spruzzare sulla superficie una soluzione detergente diluita in acqua. La si lascerà agire per qualche istante e poi la si rimuoverà con dell’acqua fredda. Le persiane vengono quindi asciugate con un panno morbido et voilà: pulite e splendenti come nuove!

Se avete bisogno di altri consigli, non esitate a contattare lo staff di Effedue Serramenti!

Chiama ora!